Oltre il caffè
mille usi per il caffè

Il caffè, elisir di aromi e sentori, apprezzato in tutto il mondo per il suo carattere deciso e il suo gusto inconfondibile. E dopo l'ultimo sorso? Non resta che sfruttarlo fino in fondo.

Restauro fai da te.
A chi non è mai capitato di trovare un graffio su un mobile di casa, magari antico e color noce? Niente paura: basta intingere un piccolo pennello in un po' di caffè utilizzandolo come tintura naturale e la parte graffiata si attenuerà diventando impercettibile!

Scrub naturale.
Per avere una pelle liscia e vellutata non serve ricorrere a costosi prodotti di bellezza, è sufficiente massaggiare il corpo con un composto di olio di oliva e polvere di caffè per eliminare gli strati superficiali dell'epitelio e donare lucentezza alla tua pelle. Un bagno rilassante completerà il tuo attimo di bellezza.

Dalla tazzina... al piatto.
gli Olandesi, che sono molto eco friendly, una ne pensano e cento ne fanno! Questa volta hanno trovato il modo di riciclare in maniera creativa i resti del caffè: Matthijs Vogels, con la sua attività Sprout Design, raccoglie grandi quantità di caffè che rimangono nella moka o nella macchinetta e dopo operazioni di pulitura, procede a pressarlo su degli stampini con l’aiuto di una macchina appositamente costruita. Vengono così prodotti “contenitori di caffè”, cioè fatti proprio con il caffè. La linea di piatti, barattoli,vasetti tutti fatti di caffè e riciclabili al 100%, si chiama Cup ‘a coffee e, a differenza delle normali stoviglie, questi oggetti, una volta rotti o rovinati, potranno essere riutilizzati come concime per l’orto di casa.

La stampante che usa il caffé al posto dell'inchiostro.
Per finire, vi segnaliamo l’invenzione innovativa del coreano Jeon Hwan Ju: la stampante che non usa inchiostro, ma fondi di caffè. Si chiama RITI coffee printer ed è a tutti gli effetti eco-sostenibile.

9 July 2015

Χίλιες και μία χρήσεις για τον καφέ μας

Il caffè, elisir di aromi e sentori, apprezzato in tutto il mondo per il suo carattere deciso e il suo gusto inconfondibile. E dopo l'ultimo sorso? Non resta che sfruttarlo fino in fondo.

Restauro fai da te.
A chi non è mai capitato di trovare un graffio su un mobile di casa, magari antico e color noce? Niente paura: basta intingere un piccolo pennello in un po' di caffè utilizzandolo come tintura naturale e la parte graffiata si attenuerà diventando impercettibile!

Scrub naturale.
Per avere una pelle liscia e vellutata non serve ricorrere a costosi prodotti di bellezza, è sufficiente massaggiare il corpo con un composto di olio di oliva e polvere di caffè per eliminare gli strati superficiali dell'epitelio e donare lucentezza alla tua pelle. Un bagno rilassante completerà il tuo attimo di bellezza.

Dalla tazzina... al piatto.
gli Olandesi, che sono molto eco friendly, una ne pensano e cento ne fanno! Questa volta hanno trovato il modo di riciclare in maniera creativa i resti del caffè: Matthijs Vogels, con la sua attività Sprout Design, raccoglie grandi quantità di caffè che rimangono nella moka o nella macchinetta e dopo operazioni di pulitura, procede a pressarlo su degli stampini con l’aiuto di una macchina appositamente costruita. Vengono così prodotti “contenitori di caffè”, cioè fatti proprio con il caffè. La linea di piatti, barattoli,vasetti tutti fatti di caffè e riciclabili al 100%, si chiama Cup ‘a coffee e, a differenza delle normali stoviglie, questi oggetti, una volta rotti o rovinati, potranno essere riutilizzati come concime per l’orto di casa.

La stampante che usa il caffé al posto dell'inchiostro.
Per finire, vi segnaliamo l’invenzione innovativa del coreano Jeon Hwan Ju: la stampante che non usa inchiostro, ma fondi di caffè. Si chiama RITI coffee printer ed è a tutti gli effetti eco-sostenibile.

Επίσημο site Procaffé S.p.A - © Με επιφύλαξη κάθε νόμιμου δικαιώματος - P.IVA 00937660256

This site uses cookies. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies. Find out more. Cookie Policy . Close